Piante officinali, Ricette

SCIROPPO DI VIOLETTA

SCIROPPO DI VIOLETTA

UN MINUTO DI FRIVOLEZZA

Vi scriverò di una frivolezza: dello sciroppo di violette. Non perchè non mi renda conto delle giorante difficili, tutt'altro, non parlerò di quello che sta succedendo perchè quello spazio è riservato agli esperti o a chi sta soffrendo. 

Quindi ecco a voi...IL MINUTO DI FRIVOLEZZA

Ieri mentre andavo a dar da mangiare ai maiali mi sono accorta vicino al recinto c'è ancora una gran quantità di violette (viola mammola), così ho deciso di rilassarmi e dedicarmi per 15 minuti alla loro raccolta.

Ne ho raccolto una quantità pari ad una tazza, una volta arrivata a casa le ho sciacquate, ho fatto bollire l'acqua necessaria per coprirle. 

Le ho lasciate in infusione per 24 ore.

Trascorso questo tempo ho filtrato il tutto, pesato la quantità di liquido e aggiunto lo stesso peso in zucchero. Ho fatto sciogliere, ma vi svelo un segreto: il liquido non era subito viola, ma bensì azzurro.

Quindi ho chiamato i bambini per poter far vedere a loro la magia: ho aggiunto due gocce di limone e lo sciroppo è diventato viola!

Ho messo tutto nei vasetti precedentemente sterilizzati in acqua bollete.

Si conserva per diversi mesi.

 

A breve proverò a fare il liquore...vi terrò aggiornati